Le patologie vertebrali e visive sono considerate malattie sociali e i problemi alla schiena rappresentano una causa importante di invalidità parziali o permanenti nell’età adulta. Le abitudini e le posture scorrette, soprattutto durante lo studio con il computer o sui libri sono le principali ragioni di questi problemi.

 

Visita ortodontica

postura

Non esiste una medicina che possa risolvere tali problematiche, l’unico rimedio è la prevenzione.
Ipercifosi (dorso incurvato in avanti), iperlordosi (schiena incurvata in avanti), scoliosi (curvatura anomale in senso laterale dalla colonna), atteggiamenti scoliotici, sono tutte alterazioni della curvatura della colonna vertebrale che provocano patologie e posture scorrette. L’importanza della visita posturale precoce è quella di accorgersi in tempo di vizi posturali nel giovane e nel
bambino al fine di fare una corretta e precoce prevenzione.

Come funziona

correzione postura

Lo studio ortodontico/posturale è in grado di verificare la postura mediante una visita ortodontica seguita da una rivalutazione di tanti parametri mediante una pedana computerizzata con la quale possiamo eseguire:

 

 

  • BAROPODOMETRIA STATICA
  • BAROPODOMETRIA DINAMICA
  • ANALISI DEL PASSO
  • STABILOMETRIA


In tale modo possiamo verificare la presenza di influenze negative sulla postura provocate da focus discendenti da malocclusioni, difetti visivi, problemi all’organo dell’equilibrio oppure al contrario la presenza di problematiche ascendenti alla bocca originate dalla schiena, bacino, piedi.

Vantaggi:
-L’unico rimedio: la prevenzione.
-L’alterazione della curvatura della colonna vertebrale provoca posture scorrette.
-Visita ortodontica e valutazione tramite pedana computerizzata termometrica e baropondometrica.

Share by: